Passa al contenuto principale
Ricerca
I fondamentali

I fondamentali

Come sarà il panorama energetico mondiale nel futuro?

Per trovare la risposta, iniziamo osservando i fattori demografici e le tendenze economiche di lungo periodo a livello mondiale. Si stima che, al 2040, la popolazione mondiale avrà raggiunto i 9,1 miliardi di persone, rispetto ai 7,3 miliardi di oggi.

Nello stesso arco di tempo, il PIL mondiale raddoppierà, con i paesi non-OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) che faranno registrare livelli particolarmente elevati di crescita economica. Ciò si tradurrà in standard di vita più alti praticamente in tutto il mondo e in miliardi di persone che entreranno a far parte del ceto medio.

L’espansione economica, coniugata con l’aumento demografico, contribuirà a spingere in alto il fabbisogno energetico mondiale di circa il 25% entro il 2040, come se alla domanda attuale di energia si aggiungesse un’altra volta quella dell’America Settentrionale e dell’America Latina.

Il mondo avrà bisogno di sfruttare tutte le fonti di energia competitive sotto il profilo economico per poter tenere il passo con questa crescita significativa della domanda. Si stima che il petrolio e il gas naturale copriranno quasi il 60% del fabbisogno energetico nel 2040, mentre il nucleare e le rinnovabili cresceranno di circa il 50%, andando a rappresentare circa il 25% del mix energetico mondiale.

Fondamentali a livello globale – proiezioni

Chiudere