Passa al contenuto principale
Ricerca

Novità

Sabato, 1 dicembre 2018  

Esso Italiana e SONATRACH finalizzano l’operazione di trasferimento della raffineria di Augusta e dei depositi associati (includes English version)

  • La raffineria di Augusta, tre depositi carburante e i relativi oleodotti sono stati trasferiti a Sonatrach
  • Esso Italiana e le società del Gruppo ExxonMobil continueranno a servire il mercato in Italia 
  • Sonatrach manterrà la continuità gestionale ed operativa dei siti

Esso Italiana, società del Gruppo ExxonMobil, e Sonatrach Raffineria Italiana S.r.l. hanno perfezionato l’accordo, annunciato nei mesi scorsi, per il trasferimento del ramo d’azienda costituito dalla raffineria di Augusta, dai depositi carburante di Augusta, Palermo e Napoli, e dai relativi oleodotti. Il ramo d’azienda della Esso Italiana è stato formalmente trasferito a Sonatrach Raffineria Italiana S.r.l., una nuova Società interamente posseduta da Sonatrach.

Le società del Gruppo ExxonMobil hanno anche sottoscritto con Sonatrach diversi contratti pluriennali di natura tecnica, per la fornitura di prodotti petroliferi, attività operative e l’utilizzo dei depositi carburante di Augusta, Palermo e Napoli.

La ExxonMobil opera in Italia da oltre 125 anni e le Società del Gruppo continueranno a servire il mercato italiano con prodotti ad alte prestazioni, che includono i carburanti a marchio Esso e i lubrificanti a marchio Mobil.

L’accordo non ha riflessi sulle stazioni di servizio a marchio Esso, sui clienti, distributors e grossisti carburanti e lubrificanti, né su altre attività del Gruppo ExxonMobil in Italia.

English version

Esso Italiana and Sonatrach Complete Transaction for Augusta Refinery and Associated Assets

  • Augusta refinery, three fuel terminals and associated pipelines transferred to Sonatrach
  • Esso Italiana and ExxonMobil to continue in Italian market
  • Sonatrach to maintain continuity of management and operations of facilities

Esso Italiana, a subsidiary of ExxonMobil, and Sonatrach Raffineria Italiana S.r.l. said today that they have completed their transaction announced earlier this year for Esso’s Augusta refinery, three fuel terminals in Augusta, Palermo and Naples, and associated pipelines. Esso’s former assets have been formally transferred to Sonatrach Raffineria Italiana S.r.l., a new fully owned Sonatrach Italian subsidiary.

ExxonMobil has also entered into a variety of multi-year agreements with Sonatrach for technical support, refinery products, operations, and use of the Augusta, Palermo and Naples terminals.

ExxonMobil will continue to serve the Italian market, where it has operated for more than 125 years, with high performance products, including Esso fuels and Mobil lubricants.

The transaction does not affect Esso branded retail stations, fuels and lubricants customers or distributors, or ExxonMobil’s other operations in Italy.

Chiudere