Le borse di studio della SARPOM ai migliori diplomati della scuola secondaria di primo grado “Cassano” di Trecate

Si è svolta oggi la cerimonia per la consegna degli attestati delle borse di studio messe a disposizione da SARPOM per i diplomati della scuola secondaria di primo grado “Cassano” di Trecate che hanno conseguito il titolo di studio con il massimo dei voti.

News

Le borse di studio della SARPOM ai migliori diplomati della scuola secondaria di primo grado “Cassano” di Trecate
Il valore di questo riconoscimento agli studenti che hanno terminato il loro ciclo di studi con grandissimo impegno e risultati eccellenti è tanto più significativo in un anno scolastico ancora caratterizzato dall'emergenza coronavirus.
Portrait picture Giuseppe Buonerba
Giuseppe Buonerba

Direttore della Raffineria SARPOM

A ricevere una borsa di studio del valore di 500,00 € sono quest’anno Gloria Giovanna Cerina, Gloria Mariano, Sofia Stievano, Fabrizio Caccia, Riccardo Garavaglia, Ludovica Visciglia e Davide Rimini diplomati con 10 e lode.

Ricevono invece una borsa di studio del valore di 400,00 € Andrada Maria Luca, Pietro Augusto Pizzo, Simone Nicola Rescina, Carola Luini, Rebecca Maccallini, Ludovica Salerno, Luca Bigogno, Diego Zanotti, Alessia Stefania Ciurlin, Giulia Milan Spozio, Nicole Carena, Denisa Mihaela Dracea, Angelica Vigna, Mattia Airoldi e Alberto Pombia diplomati con 10/10.

Premiare gli studenti più meritevoli delle scuole secondarie di primo grado del territorio è un’iniziativa della SARPOM ormai da molti anni e che in anni complessi, come quelli che stiamo vivendo, assume un significato particolare.

Agli allievi premiati sono andati i complimenti di Giuseppe Buonerba, Direttore della SARPOM: “Voi state gettando le basi per il vostro domani e lo state facendo nel migliore dei modi. Vi auguro un futuro di studi e professionale ricco di successi e gratificazioni. Le aziende e il territorio hanno bisogno di giovani che credono nell’importanza della formazione e siamo davvero lieti ed orgogliosi di premiare oggi il vostro impegno e gli ottimi risultati ottenuti”.

Infine, nel ringraziare la dirigente scolastica, l'amministrazione comunale e le istituzioni locali, Buonerba ha espresso gratitudine per l'attività degli insegnanti e di tutto il personale scolastico della scuola media di Trecate che, al fianco delle famiglie, svolgono un ruolo fondamentale per la collettività.